Spezie in gravidanza

Le spezie servono ad insaporire i piatti che abbiamo in tavola, inoltre donano anche un tocco di qualità ai cibi. Hanno una marcia in più anche per quanto riguarda il benessere di un individuo. Se un prodotto è già abbastanza salutare, con gli aromi potrà essere integrato l’effetto benefico sull’organismo.

spezie

Le spezie possono essere assimilate anche dalle donne in dolce attesa.

Ovviamente è sempre bene conoscere i possibili effetti indesiderati del prodotto che viene assunto. Le controindicazioni sono sempre presenti, e proprio per questo l’ignoranza non è prevista, dato che è la salute a pagare il conto. Inoltre non devono mai essere dimenticate le possibili intolleranze o allergie che una persona può avere in merito all’assunzione di determinate erbe.

Va considerato anche l’aspetto più importante della gravidanza, ossia la salute del bambino. Quando una donna è incinta, deve seguire determinate regole per garantire la completa incolumità del suo piccolo. Tra questi comportamenti rientrano: abitudini di vita, controlli frequenti e sopratutto un buon regime alimentare. Ovviamente in questo campo è richiesta la partecipazione di specialisti quali ginecologi e all’occorenza nutrizionisti.

Adesso torniamo alle spezie in gravidanza, vedremo gli effetti positivi che hanno sul corpo e quali sono le più consigliate da assumere.

Spezie benefici

Le spezie sono sinonimo di salute e benessere. Anche in caso di gravidanza possono rivelarsi molto positive per aiutare la donna a trascorrere meglio il periodo di dolce attesa. Consultare sempre un medico prima di consumare aromi di qualunque tipo, la prevenzione prima di tutto.

Vediamo i benefici delle spezie in gravidanza:

  • Migliorano la digestione. Le spezie solitamente aiutano l’organismo a digerire meglio dopo i pasti. Tra le proprietà di queste erbe, sono presenti delle sostanze, conoscute come oli essenziali. I quali stimolano e velocizzano il processo digestivo.

  • Contro la nausea. Le spezie in gravidanza possono alleviare uno dei sintomi più comuni che la donna in dolce attesa conosce, la nausea. Questo fattore è legato a benefici sulla digestione che donano queste erbe.

  • Ipertensione. Un uso moderato di sale protegge dall’ipertensione. Quindi le future mamme grazie alle spezie riduranno i livelli di sale nell’organismo e di conseguenza saranno meno a rischio di ipertensione.

  • Poco sale in gravidanza. Le donne che assimilano quotidianamente spezie durante il periodo di gravidanza, diminuiscano le percentuali di sale che normalmente avrebbero utilizzato per insaporire i piatti. Questo fattore aumenta la difesa dalla ritenzione idrica.

  • Contro l’ansia. Molti aromi offrano serenità e benessere se assunti nelle dosi consigliate. Irritabilità ed ansia per esempio potranno essere alleviate consumando spezie nei propri alimenti.

  • Antisettico. Le spezie sono anche molto valide per sterilizzare i batteri sul cibo. Questo grazie all’azione antisettica che svolgono le erbe. Inoltre gli alimenti avranno anche maggiore durata, per quanto riguarda la scadenza del cibo.

Passiamo adesso alle tipologie di spezie che una donna in gravidanza può assumere. Ecco un elenco che le descrive per gli aspetti positivi:

  • Chiodi di garofano. Un aroma adatto per amplificare il sapore della carne. Questa spezia non ha effetti negativi sulle donne in gravidanza.

  • Anice. In cucina viene impiegato su diverse tipologie di alimenti. Per esempio l’anice è utilizzato sulle creme e i dolci. Ma anche sulla carne ed il pesce, perfino nelle verdure. Questo aroma allevia la sensazione di nausea, molto utile quindi per le donne in dolce attesa.

  • Semi di sesamo. Non sono stati riscontrati effetti negativi in questo tipo di spezia. Questo però non significa esagerare con le dosi da assumere giornalmente. I semi di sesamo possiamo trovarli anche nel pane e in diversi dolci.

  • Zenzero. Combatte la nasuea ed è perfettamente salutare per le donne in dolce attesa. Sempre se assimilato in perentuali giuste. Lo zenzero è presente in alcuni tipi di biscotti ma è buono anche se aggiunto nella verdura oppure nella carne.

  • Zafferano. Questo prodotto è perfetto per migliorare il sapore del riso oppure del pesce. La spezia in questione non è proprio indicata per le donne in gravidanza. Chiaramente se il dosaggio è alto, non in caso contrario. Tra gli effetti negativi troviamo: problemi all’apparato uro-genitale, nella coagulazione del sangue e al sistema digestivo.

  • Cannella. Questa spezia rientra nella categoria di aromi sicuri per la gravidanza. La cannella accentua il sapore di dolci, biscotti e latticini.

  • Peperoncino. Qualsiasi aroma piccante viene impegato per intensificare il sapore di molteplici ricette, questo dipende anche dal peperoncino scelto. Le donne in gravidanza possono consumare questo aroma, l’importante che i quantitativi assunti siano minimi. Eccedere con questi prodotti può essere motivo di effetti indesiderati.

  • Noce moscata. In molte ricette è possibile trovare la cannella. Dalle uova, verdure, carni, fino ad arrivare ai dolci. In dosi minime non vi sono complicazioni, ma in caso contrario questa spezia può far comparire sintomi quali: crampi addominali, mal di testa e nausea.

Spezie controindicazioni in gravidanza

Le spezie generalmente non comportano controindicazioni o problemi di varia natura, naturalmente quanto appena detto è riferito a percentuali minime di aromi. Ed escludendo anche casi di persone allergiche, oppure intolleranti.

Ma cosa può accadere in caso di eccesso di questi prodotti nell’organismo in una donna in gravidanza? Vediamo più da vicino:

  • Emorroidi. In caso di emorroidi o per donne che ne hanno già sofferto in passato, evitare le spezie piccanti. Questi prodotti possono fomentare o scaturire il problema in questione.

  • Bruciori e acidità di stomaco. Anche in questo caso è sconsigliato per le future mamme assimilare spezie piccanti. Altrimenti i sintomi potranno aumentare.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL