Home Dimagrire Dieta vegetariana: è davvero sana?

Dieta vegetariana: è davvero sana?

dieta vege

Un’alimentazione priva di carne, può essere sana? Esistono validi sostituti? Vediamo di fare chiarezza. Il consumo di carne è importante all’interno di una dieta, in quanto:

– fornisce proteine d’alto valore biologico, perchè contiene tutti gli aminoacidi essenziali, importanti per la salute, i quali possono essere procurati solo attraverso l’alimentazione;

– apporta ferro (in particolare la carne rossa): è per questo motivo che le donne vegetariane, con un ciclo mestruale abbondante devono ricorrere ad un supplemento di questo minerale;

– è fonte di vitamine: la B3, che permette la formazione di enzimi che forniscono energia all’organismo; la B6, che attiva il metabolismo; a la B12, che mette in funzione la sintesi dei globuli rossi con la funzione celebrale.

Come ogni altro alimento, anche la carne, è un alimento prezioso per la salute se consumato in quantità moderate. Gli esperi consigliano di alternare il consumo di carne e derivati con il pesce e le uova, ricordando che, quanto più magra è la carne, più è ricca di grassi insaturi, più è migliore per la salute.

Detto questo, UN’ALIMENTAZIONE PRIVA DI CARNE PUO’ ESSERE DAVVERO COMPLETA?

Con l’aiuto di un nutrizionista, la dieta vegetariana, pur essendo priva di questo alimento, può essere equilibrata; pane integrale, pasta, riso, patate, legumi, verdura e frutta, però, non dovrebbero mai mancare.

Ad esempio, le proteine dei fagioli e del grano, se consumati insieme, producono livelli di amminoacidi essenziali simili a quelli della carne, lo stesso avviene associando i fagioli con il mais o qualunque altro legume con il riso. Ci sono poi alimenti di origine vegetale, la cui base è costituita dalla proteina del grano o della soia, molto ricchi di proteine: per questo i vegetariani devono includerli nella loro alimentazione.

I cinesi la chiamano “carne senza ossa“, la soia, nonostante sia un alimento di origine vegetale, fornisce proteine complete come quelle della carne; in essa si trovano tre volte più proteine che nell’uovo e molte più che nella carne e nel pesce.

Fornisce tutti gli amminoacidi essenziali, fibre, ha meno grassi (circa 130 kcal per 100 g), non contiene grassi saturi e colesterolo. E’ ricca di vitamine B, E e K.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 5]